Coronavirus in Italia, sospensione delle manifestazioni sportive (caccia e tiro)

Il coronavirus COVID-19 inizia a far paura in Italia, stando agli ultimi dati aggiornati il bilancio è di 230 casi accertati e 7 le vittime decedute.

Coronavirus-mappa-contagi-330x173

Le misure attivate dalle autorità locali per contenere l’epidemia coinvolgono oltre 50 mila persone: i comuni in quarantena sono undici, in Lombardia è in vigore un provvedimento che prevede, tra le altre cose, la chiusura delle scuole.

695

Nelle ultime ore la FIDC Federazione Italiana Della Caccia ha diramato un comunicato riportante la sospensione di tutte le attività sportive per l’anno 2020, anche altre federazioni sportive collegate alla caccia e al tiro stanno prendendo decisioni in merito.

coronavirus-6-1-625x350

Annullata anche la gara, campionato d’Inverno, in programma nei giorni 29 Febbraio e 1 Marzo al Tav Belvedere di Uboldo.

 

 

Rispondi