IL MOVIMENTO 5 STELLE CHIEDE UN REFERENDUM PER ABOLIRE LA CACCIA

È stato presentato in aula un emendamento riguardante l’abolizione della caccia firmato dal consigliere pentastellato della regione Lombardia Luigi Piccirillo, fa sapere l’onorevole Barbara Mazzali (Fratelli d’Italia) consigliere anch’essa della regione Lombaria, con un video comunicato sul proprio account social.

La scorsa settimana è stato il caso del consigliere campano Francesco Emilio Borrelli, ora bisogna fare i conti con l’onorevole Luigi Piccirillo, che ha intenzione di proclamare un referendum di abolizione dell’attività venatoria nella regione Lombardia

L’onorevole Mazzali (Fratelli d’italia) ha tenuto a ricordare l’importanza del ruolo che svolge l’attività venatoria per la salvaguardia della biodiversità e degli ecosistemi.

Aggiunge inoltre: che i cacciatori e gli agricoltori, categorie a stretto contatto con il territorio siano gli unici con i requisiti per poter parlare di ambiente e fauna, essendo informati e formati sull’argomento.

Secondo Piccirillo bisognerebbe finirla con la caccia, in quanto non si tratterebbe di un’attività essenziale.

Clicca qui per vedere il video dell’onorevole Mazzali: VIDEO

2 thoughts on “IL MOVIMENTO 5 STELLE CHIEDE UN REFERENDUM PER ABOLIRE LA CACCIA

  1. Ma io dico con tutti questi problemi andiamo a pensare a fare chiudere la caccia? Questo e solamente una vigliaccata dei pentastellati per fare le leggi in un momento così difficile in modo da non dare nell’occhio. E’ una enorme bucciottata. Vergogna. In più queste persone sanno quanti migliardi di euro portano i cacciatori allo stato e quante persone ci lavorano. Uno schifo

  2. Speriamo che sto governo di sciacalli vadano a casa il più presto possibile chegià anno fatto più d’anni che la grandine

Rispondi