Il Covid discrimina i cacciatori.

L’annata venatoria 2020/2021 verrà ricordata per il suo svolgimento ad intermittenza e la sua discontinuità. La stessa caccia, ha visto dapprima nel mese di settembre 2020 consentire a tutti i cacciatori di poter svolgere la propria attività tranquillamente in tutto il territorio nazionale. Successivamente, dalla fine del mese di ottobre 2020, sono nuovamente iniziate le … Continue reading Il Covid discrimina i cacciatori.